Astrocitoma

Gli astrocitomi sono tumori che derivano da astrociti, cellule a forma di stella che formano il tessuto di supporto del cervello.

Questi tumori sono "classificati" su una scala da I a IV in base all'aspetto normale o anormale delle cellule. Esistono astrocitomi di basso grado e astrocitomi di alto grado. Gli astrocitomi di basso grado sono generalmente localizzati e crescono lentamente. Gli astrocitomi di alto grado crescono rapidamente e richiedono un diverso ciclo di trattamento. Gli astrocitomi nei bambini sono prevalentemente di basso grado. Negli adulti, la maggioranza è di alto grado.

Di seguito sono riportate le descrizioni dei vari gradi di questi tumori:

  • Astrocitoma pilocitico (detto anche astrocitoma pilocitico giovanile)
    Questi astrocitomi di grado I rimangono generalmente nell'area in cui sono iniziati e non si diffondono. Sono considerati i "più benigni"  di tutti gli astrocitomi. Altri due astrocitomi di grado I meno noti sono l'astrocitoma cerebellare e l'astrocitoma infantile desmoplastico. Gli astrocitomi pilocitici generalmente formano sacche di liquido (cisti) o possono essere racchiuse in una cisti. Sebbene di solito crescano lentamente, questi tumori possono diventare molto grandi.
  • Astrocitoma diffuso (chiamato anche Astrocitoma di basso grado o Grado II)
    Questi astrocitomi di II grado tendono a invadere il tessuto circostante e crescono a un ritmo relativamente lento. Gli astrocitomi diffusi tendono a contenere microcisti e liquidi simili alle mucose. Sono raggruppati in base all'aspetto e al comportamento delle cellule per le quali prendono il nome.
  • Astrocitoma anaplastico
    Un astrocitoma anaplastico è un tumore di grado III. Questi rari tumori richiedono un trattamento più aggressivo dell'astrocitoma pilocitico benigno. Gli astrocitomi anaplastici tendono ad avere proiezioni simili a tentacoli che crescono nel tessuto circostante, rendendoli difficili da rimuovere completamente durante l'intervento chirurgico.
  • Astrocitoma di grado IV (chiamato anche glioblastoma, precedentemente denominato "glioblastoma multiforme", "glioblastoma di grado IV" e "GBM")
    Esistono due tipi di astrocitoma di grado IV: primario o de novo e secondario. I tumori primari sono molto aggressivi e la forma più comune di astrocitoma di grado IV. I tumori secondari sono quelli che hanno origine come tumore di grado inferiore e si evolvono in tumore di grado IV. L'astrocitoma di grado IV può contenere materiale cistico, depositi di calcio, vasi sanguigni e / o un grado misto di cellule.

Posizione:

Gli astrocitomi possono comparire in varie parti del cervello e del sistema nervoso, tra cui il cervelletto, il cervello, le aree centrali del cervello, il tronco encefalico e il midollo spinale.

Sintomi:

Mal di testa, convulsioni, perdita di memoria e cambiamenti nel comportamento sono i primi sintomi più comuni di astrocitoma. Altri sintomi possono verificarsi a seconda delle dimensioni e della posizione del tumore.

Trattamento:

Le opzioni di trattamento dipendono dal tipo, dalle dimensioni e dalla posizione del tumore, se e fino a che punto si è diffuso, dal precedente trattamento ricevuto e dalla salute generale del paziente. Di seguito sono brevemente spiegati i metodi di trattamento per i vari tipi di astrocitomi.

  • Astrocitoma pilocitico: questi tumori vengono spesso rimossi solo con un intervento chirurgico. Negli adulti e nei bambini più grandi, l'intervento chirurgico può essere seguito da radioterapia se il tumore non può essere rimosso completamente. In alternativa, il paziente essere sottoposto a controlli periodici per verificare una possibile recidiva.
  • Astrocitoma diffuso: se il tumore è accessibile e può essere completamente rimosso, l'unica cura aggiuntiva richiesta sono le scansioni di follow-up. Negli adulti e nei bambini più grandi, oltre alla chirurgia può essere suggerita la radioterapia. Le radiazioni possono anche essere usate per trattare un astrocitoma di basso grado inamovibile. 
  • Astrocitoma anaplastico: il primo passo nel trattamento dell'astrocitoma anaplastico è la chirurgia. La radioterapia viene quindi utilizzata per trattare il tumore rimanente. La chemioterapia può essere raccomandata immediatamente dopo la radioterapia o quando e se il tumore si ripresenta.
  • Astrocitoma Grado IV: la prima fase del trattamento è un intervento chirurgico per rimuovere il maggior tumore possibile. La chirurgia è quasi sempre seguita da radioterapia. 

Incidenza:

Gli astrocitomi pilocitici sono in genere osservati nei bambini e nei giovani adulti. Gli altri tipi tendono a presentarsi nei maschi più spesso delle femmine e molto spesso nelle persone di età pari o superiore a 45 anni.

  

È importante ricordare che le informazioni che presentiamo sono offerte per un  orientamento generale e  in nessun caso possono sostituire una consulenza medica specialistica. Se hai domande sui sintomi, la diagnostica o i trattamenti dei tumori del cervello ti preghiamo di contattare il tuo medico.

Questo sito usa i cookie per migliorare i servizi e analizzare il traffico. Navigando nel blog accetti l'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca qui.