E' un termine generico che indica qualunque tumore nasca dalle cellule di supporto denominate glia, che hanno la funzione di mantenere al loro posto i neuroni, che sono le "cellule pensanti", e di consentirne il corretto funzionamento.

Ci sono tre tipi di cellule gliali da cui originano i tumori detti genericamente gliomi : gli astrociti (cellule a forma di stella) dai quali nascono gli astrocitomi e i glioblastomi multiformi, gli oligodendrociti (cellule con braccia corte) da cui nascono gli oligodendrogliomi, e gli ependimociti, che sono le cellule che rivestono le cavità ventricolari del cervello e da cui nascono gli ependimomi.

Talora un tumore può essere costituito da più varietà cellulari e si chiamerà glioma misto. Più frequente l'associazione astrocitoma-oligodendroglioma.

 

È importante ricordare che le informazioni che presentiamo sono offerte per un  orientamento generale e  in nessun caso possono sostituire una consulenza medica specialistica. Se hai domande sui sintomi, la diagnostica o i trattamenti dei tumori del cervello ti preghiamo di contattare il tuo medico.

 

Chi è online

Abbiamo 22 visitatori e nessun utente online

IRENE News

NEWS - Nuove Linee Guida per le cure palliative nel Glioma NEWS - Nuove Linee Guida per le cure palliative nel Glioma     Pubblicato su Lancet Oncology lavoro coordinato da Andrea Pace NUOVE LINEE GUIDA PER LE CURE...
NEWS - Dalla mia finestra, un libro di Valeria Farina NEWS - Dalla mia finestra, un libro di Valeria Farina Dalla mia finestra è la raccolta di 100 brevi racconti di ispirazione autobiografica, scritti dalla...

Iscriviti alla nostra Newsletter

 

Dona il 5x1000 ad IRENE onlus

Diventa socio

Portale di Neuro-Oncologia

Portale di Neuro-Oncologia

Visita il nuovo Portale di Neuro-Oncologia del UOSD Neurologia dell'Istituto Nazionale Tumori Regina Elena
Link: portaleneuroncologia.it

IRE - Istituto Nazionale Tumori Regina Elena

Questo sito usa i cookie per migliorare i servizi e analizzare il traffico. Navigando nel blog accetti l'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca qui.