Altrimenti detti cisti epidermoidi. Probabilmente si formano nelle prime settimane della vita fetale, anche se i sintomi compariranno solo dopo alcune decadi. Sono quindi dei "tumori" sui generis, di derivazione malformativa. In pratica si accrescono perché vi sono cellule di tipo cutaneo, rimaste incluse nel sistema nervoso che si sta sviluppando, che producono cheratina e sebo e che, con il passare del tempo, raggiungono un effetto massa. Sono lesioni benigne che si manifestano in genere in soggetti di mezza età.

Gli epidermoidi si trovano sia nell'encefalo che nel midollo spinale.

 

È importante ricordare che le informazioni che presentiamo sono offerte per un  orientamento generale e  in nessun caso possono sostituire una consulenza medica specialistica. Se hai domande sui sintomi, la diagnostica o i trattamenti dei tumori del cervello ti preghiamo di contattare il tuo medico.

Questo sito usa i cookie per migliorare i servizi e analizzare il traffico. Navigando nel blog accetti l'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca qui.