• Pagina:
  • 1

ARGOMENTO: Optune: una terapia innovativa per il Glioblastoma

Optune: una terapia innovativa per il Glioblastoma 1 Anno 7 Mesi fa #33

  • Patrizio
  • Avatar di Patrizio Autore della discussione
  • Offline
  • Fresh Boarder
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 18
  • Karma: 2
  • Ringraziamenti ricevuti 2
E' stato pubblicato oggi negli Stati Uniti su JAMA, Journal of American Medical Associacion, che è una delle più prestigiose riviste mediche del mondo, l'articolo ufficiale che presenta i dati della sperimentazione.
Il primo autore è il dottor Roger Stupp - il medico che 10 anni fa ha diretto la sperimentazione del Temodal, che oggi è lo standard terapeutico per il Glioblastoma.
Queste le conclusioni dello studio: "In questa analisi preliminare di 315 pazienti affetti da glioblastoma che hanno completato il ciclo di chemio e radioterapia standard, l'aggiunta della terapia TTF (tumor treating fiels) alla chemioterapia ha prolungato significativamenten la sopravvivenza libera da progressione e la sopravvivenza globale".
E' la prima volta da anni che uno studio scientifico certifica che una terapia migliora significativamente la sopravvivenza al glioblastoma.
Per chi fosse interessato, ho messo l'articolo originale in allegato
Allegati:

Optune: una terapia innovativa per il Glioblastoma 1 Anno 7 Mesi fa #32

  • Patrizio
  • Avatar di Patrizio Autore della discussione
  • Offline
  • Fresh Boarder
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 18
  • Karma: 2
  • Ringraziamenti ricevuti 2
La notizia è che la FDA americana ha approvato l’uso del dispositivo Optune ( www.optune.com ), prodotto dalla società israeliana Novocure Ltd, per la cura dei pazienti affetti da glioblastoma di nuova diagnosi.

Fino ad oggi il dispositivo era approvato negli USA per pazienti con glioblastoma recidivante, ma era in corso una sperimentazione molto ampia su pazienti di nuova diagnosi in combinazione con il chemioterapico Temodal, fino ad oggi la terapia standard. Questa sperimentazione è stata interrotta prima del tempo perché i risultati hanno dimostrato che la combinazione delle due terapie (Optune+Temodal) da migliori risultati.

Roger Stupp, il ricercatore che 10 anni fa aveva diretto la sperimentazione del Temodar, oggi è il responsabile della sperimentazione (Optune+Temodal) ed ha dichiarato che “è nato il nuovo protocollo standard per i pazienti di Glioblastoma”.

Optune è un dispositivo portatile e non invasivo che è progettato per un uso continuo da parte del paziente. Esso fa uso della tecnologia “TTF” che produce campi elettrici alternati di bassa intensità sul tumore, esercitando una forza sui componenti della cellula caricati elettricamente che svolgono una funzione cruciale nella replicazione cellulare. In questo modo viene inibito il normale processo di replicazione e la cellula tumorale muore.

La terapia prevede che vengano applicati deli elettrodi sulla cute del paziente, collegandoli ad una unità che genera i campi elettrici TTF. Questa è portatile ed alimentata a batteria. Il produttore consiglia un uso continuativo di almeno 18 ore al giorno per ottenere i migliori risultati.

Al momento non è chiaro quando le Agenzie Europea e Italiana per i farmaci ne autorizzeranno l’uso. Ma c’è da ritenere che non debba passare molto tempo perché una terapia potenzialmente salvavita venga adottata anche da noi.
Ultima modifica: da Patrizio.
  • Pagina:
  • 1
Tempo creazione pagina: 0.478 secondi
Powered by Forum Kunena

Chi è online

Abbiamo 17 visitatori e nessun utente online

Iscriviti alla nostra Newsletter

Questo sito usa i cookie per migliorare i servizi e analizzare il traffico. Navigando nel blog accetti l'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca qui.