La domanda per il rilascio del contrassegno deve essere presentata al Comune di residenza compilando l’apposito modulo e allegando un certificato medico-legale che attesti la grave difficoltà motoria o, in alternativa, allegando il verbale di accertamento dello stato di invalidità e/o handicap della commissione medica dell’Asl in cui sia espressamente indicata l’esistenza dei requisiti sanitari necessari per il rilascio del contrassegno invalidi. Il contrassegno di libera circolazione e di sosta consente:

  • il libero transito nelle zone a traffico limitato e nelle zone pedonali ;
  • la sosta nei parcheggi riservati ai disabili (strisce gialle) o, in mancanza di questi, la sosta gratuita nei parcheggi a pagamento (strisce blu). Va segnalato che alcuni Comuni non riconoscono quest’ultima agevolazione.

 

Questo sito usa i cookie per migliorare i servizi e analizzare il traffico. Navigando nel blog accetti l'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca qui.